Sulla bellezza

di Secessionista


Dietro l’umano tentativo di dare un’ordine all’esistenza rimane il caos, appena intuibile, in trasparenza. Ma il caos, o ciò che definiamo tale, altro non è che una forma più complessa di ordine, appartenente ad un’intelligenza che ci sovrasta. Così, la simmetria di un volto che definiamo bellezza sarebbe nulla, se non si appoggiasse su una trama imperfetta.

Annunci