il Mondo vuole altro

di Secessionista


Che esistano, nella vita, fatti inspiegabili attraverso argomenti razionali, mi sembra innegabile. Di solito, a questi fenomeni si appone frettolosamente l’etichetta di “magici” o “parapsicologici”. Questo è un modo approssimativo di risolvere il problema della loro definizione.

Magico è un termine nato per comprendere forze, energie e poteri che non possono essere riferiti alla ragione, o alla razionalità con la quale l’essere tenta di controllare il mondo. La realtà contiene elementi magici. E questo manda a carte quarantotto la possibilità di averne una totale padronanza. Attenzione però, il termine magico di cui parlo, non si applica a fenomeni come la lievitazione, lo spostamento di oggetti mediante il pensiero e così via.

E’ “magico” ciò che avviene in virtù di fatti troppo grandi per la nostra capacità intellettiva. Cercherò di chiarire meglio il mio pensiero. Se accettiamo l’esistenza di un’Anima Mundi che contiene tutte le nostre limitate coscienze individuali, ci avviciniamo alla comprensione del magico quale lo intendo qui. Infatti, è magica la volontà del mondo quando si realizza attraverso avvenimenti che, al pensiero razionale, risultano altamente improbabili, se non impossibili. Il fatto in sé non è magico, ma lo è il suo accadere al di là di ogni probabilità, in quel momento e in quel luogo.

Ciò che definiamo coincidenza non ha senso dal punto di vista statistico. Eppure, accade. La coincidenza è magica. Esprime una decisione dell’Anima Mundi che non ha bisogno di situazioni favorevoli per concretizzarsi. Perché l’Anima Mundi segue i suoi percorsi, non i nostri. Nell’impossibilità di accettare questo stato di cose, gli esseri umani hanno creato una figura mitologica cui attribuire un senso superiore della vita, e l’hanno chiamata Dio.

 

Ma il magico non è “sopra” tutto, è “in” tutto. Anche in noi, che se avessimo davvero piena comprensione del mondo sentiremmo chiaramente la sua presenza. Malgrado io non l’abbia mai praticata, sono convinto che la meditazione profonda possa riuscire talvolta a far parlare l’uno con il tutto, rendendo evidente il legame reciproco.

Annunci