di Secessionista


 

La vanità scendeva al fiume verso sera

lasciava il parasole sui sassi e

immergeva i piedi nell’acqua trasparente.

In attesa.

Da lì a poco, sull’altra riva

sarebbe passata in silenzio

una processione di desideranti.

Spettacolo divertente

guardarli esprimere con gesti e parole

la frustrazione di non avere un ponte.

Annunci